Il Consiglio Direttivo di Città della Gioia Onlus ha deliberato la costituzione del “Centro di documentazione su sobrietà e stile di vita”.  Siamo nell’orizzonte culturale, sociale e politico in cui si colloca l’impegno culturale e sociale della nostra Associazione.

Il Centro ha la sua sede in Via Atri, 33 – Napoli, nostra sede operativa.

Obiettivi del Centro nel breve-medio periodo sono:

  1. Costituire una piattaforma di documentazione, anche multimediale, sulla sobrietà come stile di vita e sulle sue ricadute culturali, formative, sociali, economiche e politiche;
  2. Sostenere le attività associative e di rete (osservatori, forum, tavole rotonde, seminari, incontri, laboratori) con strumenti documentali;
  3. Collaborare alla promozione della costituzione di reti sociali sulla materia (altre associazioni, realtà sociali, istituzioni, scuola/università), a supporto di laboratori di studio, di ricerca e di impegno nell’elaborazione di riposte concrete alle esigenze di giustizia sociale, di sostenibilità ambientale, di economia di giustizia, di equità e di solidarietà;
  4. Offrire alla Città, nel territorio di riferimento associativo, la possibilità di utilizzare detti strumenti, secondo le norme stabilite dall’Associazione.

Il Centro sottoscrive per l’Associazione abbonamenti a riviste e strumenti multimediali, a supporto della sua attività. Allo stato sono sottoscritti i seguenti abbonamenti:

A – Rivista “Valori”, mensile di economia sociale, finanza etica e sostenibilità;

B – Rivista “Scarp de’ Tennis”, il mensile della strada (E’ un giornale di strada non profit);

C -Rivista online “Narcomafie”, http://www.narcomafie.it/, a cui siamo abbonati come soci dell’Associazione LIBERA,  Associazione, Nomi e Numeri contro le Mafie.

 

"FINESTRE" CONCORSO NAZIONALE DI FOTOGRAFIA E RACCONTO BREVE

 

In occasione del 10mo anniversario dell’Associazione “Città della Gioia Onlus”, il suo Centro di Documentazione e di Comunicazione, nell'ambito del Progetto "Fotografa la Vita", propone la 4a edizione del suo concorso nazionale di fotografia sociale. Anche quest’anno si aggiunge la sezione di racconto breve. 

 

TEMA E OBIETTIVO. DURATA.

In continuità col percorso già sviluppato, il concorso punta a stimolare la riflessione su aspetti della vita, personale e sociale, secondo il tema proposto, “FINESTRE. Riflessi, riflessioni, racconti”. Esso vuole far emergere visioni e orizzonti di Vita, a partire dagli sguardi, anche interiori, che attraverso di esse si fanno risonanza esistenziale e narrazione.

Compito del partecipante è quello di elaborare con foto o racconto breve che sviluppino, con lettura sociale, anche in chiave puramente fantasiosa, il tema. Non necessariamente quindi un'esperienza reale, ma anche un desiderio o una idea di mondo o di vita, anche quotidiana.

Durata del concorso: dal 1° Aprile  al 31 Maggio 2019 (elaborati pervenuti a Città della Gioia Onlus).  

PREMI E SEZIONI. Secondo la locandina.

Allegati: regolamento e domanda-liberatoria

Sottocategorie